Il massaggio sportivo nella programmazione di un atleta

 

 

 

Qualsiasi tipo di atleta, professionista o non, si pone degli obiettivi e per raggiungerli affronta notevoli carichi di lavoro e incappa in un elevato numero di traumi da sforzo e impatto.

 

È proprio per questo che il massaggio ricopre un ruolo fondamentale nella programmazione sportiva: le fasi di recupero e di rigenerazione sono parti integranti dell’allenamento.

 

Infatti, il massaggio è la più antica forma di terapia fisica, utilizzata nei secoli da tutte le civiltà, per alleviare dolori e decontrarre la muscolatura allontanando la fatica.

 

 

 

Il massaggio sportivo ha molteplici applicazioni:

 

-          prima e dopo una gara
-          tra una competizione e l’altra
-          dopo un allenamento

 

https://www.danzimassaggi.com/massaggi/sportivo/

 

 

I suoi effetti sono molteplici:

 

-          eliminare le cellule morte dell’epidermide migliorando la traspirazione
-          aumentare il tono dei muscoli e del derma, e rendere la pelle liscia ed elastica
-          rilassare la muscolatura contratta e affaticata dal lavoro
-          ridurre il rischio di infortunio muscolare
-          migliorare la circolazione sanguigna con conseguente ricambio metabolico
-          drenare le tossine prodotte durante lo sforzo
-          ridurre gli indolenzimenti muscolari post-sforzo
-          velocizzare i tempi di recupero del muscolo e aiutare a ripristinarne il tono dopo carichi fisici gravosi
-          attivare la vasodilatazione aumentando l’apporto di sangue e l’ossigenazione dei tessuti
-          preparare la muscolatura ai prossimi allenamenti o competizioni

 

 

Quindi…

 

allenati come i grandi campioni, previeni gli infortuni e prepara al meglio i tuoi muscoli ad affrontare una competizione sportiva… inserisci i massaggi nella tua programmazione!