Massaggio di primavera, rifiorisce il benessere

 

Il corpo ha bisogno di essere rigenerato ad ogni cambio stagione e il massaggio è una pratica che consente di ritrovare l’armonia e il riequilibrio corporeo.

 

L’arrivo della primavera è un’occasione perfetta per concedersi un massaggio e recuperare le energie dopo “il letargo” invernale a cui il fisico è stato sottoposto. I massaggi svolgono un’azione rilassante e stimolante sul tessuto connettivale (cute, derma e ipoderma), sul sistema muscolare e sul sistema scheletrico, liberano l’organismo dalle tossine e ridonano il completo benessere psico-fisico.

 

Inoltre, il massaggio aiuta ad aumentare i livelli di serotonina, “l’ormone della felicità”, neurotrasmettitore sintetizzato principalmente nell’apparato gastrointestinale e a livello del sistema nervoso centrale che regola importanti processi fisiologici quali il ciclo sonno/veglia, il senso di fame/sazietà, la motilità intestinale, il tono dell’umore, la memoria e il desiderio sessuale.

Purtroppo, nei mesi invernali, a causa della scarsa esposizione alla luce solare e al calo del livello di vitamina D nel corpo, la sua produzione può diminuire, quindi, ricorrere ad un massaggio regolare aiuterà a stabilizzare l’umore e liberare dalla tristezza invernale.

 

Le tipologie di massaggi sono molteplici: sportivo, terapeutico, drenante (che agisce sul sistema linfatico, sia a scopo di cura e prevenzione dei problemi di circolazione, sia come leva che favorisce l’azione anticellulite), olistico, ecc.

 

La primavera è arrivata, cosa aspetti a donare al tuo corpo un aiuto per rigenerarsi ed affrontare il cambio di stagione con energia e libero da tensioni e dolori. La vitalità fa posto al torpore nell’aria così come dentro di noi.

Basta un massaggio !